Riforma del Terzo Settore: la Cabina di regia del Terzo Settore

12 Marzo 2019

Lo scorso 7 marzo si è per la prima volta riunita la Cabina di regia del Terzo Settore, istituita con l’art. 97 Cts con il compito di coordinare le politiche di governo e le azioni di promozione e indirizzo delle attività degli enti.

La Cabina, la cui composizione e le cui modalità di funzionamento sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale n. 45 del 23/02/2018, è un organismo volto ad adempiere attività di coordinamento, promozione e monitoraggio della Riforma e del suo stato di attuazione, fungendo da luogo di confronto e raccordo politico-funzionale fra gli i rappresentanti delle istituzioni nazionali e regionali e dei principali stakeholder del settore.

Presieduta dal Presidente del Consiglio dei ministri, la Cabina di regia è composta dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali, dal Ministro dell’economia e delle finanze, dal Presidente della Conferenza delle Regioni, dal Presidente dell’Unione Province Italiane (UPI), dal Presidente dell’Associazione Nazionale comuni Italiani (ANCI) e dal Presidente della Fondazione Italia Sociale. Con il recente Dpcm del 26/2/2019 è inoltre stata prevista la presenza del Portavoce del Forum del Terzo Settore.

Condividi