Erogazioni liberali in natura a favore degli enti del Terzo settore

1 Febbraio 2020

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 30 gennaio scorso il decreto del 28 novembre 2019 del Ministero del lavoro e delle politiche sociali avente ad oggetto la disciplina delle erogazioni liberali in natura a favore degli ETS. Come previsto dall’art. 83, comma 2, ultimo periodo, del Codice del Terzo Settore, il Ministro […]

continua a leggere »

APPROFONDIMENTO Le Onlus alla luce della Riforma: ETS o Imprese Sociali?

20 Gennaio 2020

Approfondimento in materia di passaggio al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore delle Onlus

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore e Adeguamenti Statutari: il termine del 2 agosto può essere superato

9 Maggio 2019

La data del 2 agosto 2019 non deve essere considerata come un termine perentorio entro e non oltre il quale gli aspiranti “Ets” potranno adeguare gli statuti a quanto previsto dal Codice del Terzo Settore. Infatti, finché il Registro Unico non sarà reso operativo sarà sempre possibile effettuare eventuali modifiche statutarie ed iscriversi a questo. […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: quasi operative le linee guida sulla redazione del bilancio sociale

14 Marzo 2019

Durante il primo incontro della scorsa settimana la Cabina di regia  del Terzo Settore ha ultimato la definizione delle linee guida sul bilancio sociale che diverranno operative una volta ottenuta la firma del Ministro del Lavoro. Con le linee guida sono definiti i contenuti e le modalità di predisposizione del bilancio sociale da redigere secondo […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: la Cabina di regia del Terzo Settore

12 Marzo 2019

Lo scorso 7 marzo si è per la prima volta riunita la Cabina di regia del Terzo Settore, istituita con l’art. 97 Cts con il compito di coordinare le politiche di governo e le azioni di promozione e indirizzo delle attività degli enti. La Cabina, la cui composizione e le cui modalità di funzionamento sono […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: scadenze in corso

28 Febbraio 2019

Entro oggi, 28 febbraio 2019, tutti gli enti non profit (e non solo) dovranno dare evidenza sui loro siti e/o profili social dei contributi di natura pubblica ricevuti (sovvenzioni, incarichi e contributi di qualsiasi genere, in esse incluse le somme del 5×1000 incassate nel 2018), adempiendo così all’obbligo di trasparenza online introdotto con la legge […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: la disciplina dei patrimoni destinati ad uno specifico affare

22 Febbraio 2019

Con lo studio n. 102-2018/I del Consiglio Nazionale del Notariato sono stati forniti alcuni chiarimenti in merito alla disciplina applicabile agli Ets cha abbiano costituito dei patrimoni destinati ad uno specifico affare. Infatti, nel rispetto della riserva di legge di cui al secondo comma dell’art. 2740 c.c., l’art. 10 Cts sancisce che tutti gli Enti […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: l’obbligo di iscrizione nel registro delle imprese

18 Febbraio 2019

L’art. 11 Cts ha stabilito che tutti gli enti del Terzo Settore che intenderanno acquisire la qualifica di Ets saranno tenuti a registrarsi nel Runts e ad indicare gli estremi relativi alla loro iscrizione negli atti, nella corrispondenza e nelle comunicazioni al pubblico. Il secondo comma del medesimo articolo ha invece risolto l’annosa questione relativa […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: Onlus e adeguamenti statutari

10 Gennaio 2019

La circolare pubblicata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali lo scorso 27 dicembre ha fornito, fra gli altri, taluni chiarimenti con specifico riguardo agli adeguamenti statutari che, come stabilito ai sensi del secondo comma dell’art. 101 CTS,  entro il 3 agosto 2019 dovranno essere apportati dalle Onlus. La normativa fiscale vigente prima della […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: la circolare del Ministero del Lavoro del 27 dicembre 2018

3 Gennaio 2019

Con la circolare del Ministero del Lavoro n. 20 pubblicata lo scorso 27 dicembre, in continuità con le prime questioni sul diritto transitorio già affrontate, il Ministero del Lavoro ha fornito tutti i chiarimenti che si presentavano necessari al fine di un corretto esercizio dell’autonomia statutaria degli enti iscritti nei Registri Onlus, delle OdV e […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: registrato l’atto d’indirizzo 2018 del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali

6 Dicembre 2018

Con l’atto di indirizzo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali dello scorso 26 ottobre, poi trasmesso alla Corte dei Conti e all’Ufficio Centrale del Bilancio per i controlli di rispettiva competenza, sono state stanziate le somme (61 milioni e 960 mila euro) destinate, per l’annualità 2018, ha sovvenzionare iniziative volte al raggiungimento di […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: il terzo comma dell’art. 72 CTS viola il principio costituzionale di leale collaborazione

28 Novembre 2018

La Corte Costituzionale, con la sent. n. 185/2018, pubblicata nello scorso mese di ottobre, si è pronunciata in merito alle questioni di legittimità promosse dalla Regione Veneto e dalla Regione Lombardia degli artt. 61, comma 2; 62, comma 7; 64; 65 e 72 del Codice del Terzo Settore. La Regione Veneto aveva sollevato la questione […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: le Reti Associative

26 Ottobre 2018

Il riconoscimento dei c.d. enti federativi “di secondo livello”, locuzione con cui si fa riferimento alle Reti Associative, l’unica categoria di enti cui sarà consentita la contemporanea iscrizione in  più sezioni del RUNTS, rappresenta una delle novità di maggiore importanza introdotte dal Codice del Terzo Settore (D.Lgs. n. 117/2017). Previsti e disciplinati ai sensi dell’art. […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore e Trasparenza: il problema dell’iscrizione al RUNTS

16 Ottobre 2018

L’istituzione di un Registro cui dovranno iscriversi tutti gli enti che intenderanno acquisire la qualifica di ETS rappresenta una delle novità di maggiore importanza introdotte con la Riforma del Terzo Settore Il RUNTS (operativo solo dal momento in cui verrà emesso l’apposito decreto ministeriale di cui all’art. 54 CTS), articolato in sette sezioni, imporrà agli iscritti il rispetto […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: Cinque per Mille e nuovi obblighi di trasparenza

9 Ottobre 2018

I nuovi obblighi di trasparenza e redazione dei bilanci previsti dal Codice del Terzo Settore dovranno essere rispettati dagli ETS anche per l’accesso ai benefici del “Cinque per mille”, la cui disciplina, introdotta con la Legge Finanziaria del 2006, è stata ridisegnata con il D.Lgs. n. 111/2017 Secondo quanto previsto dalla Riforma, potranno godere del […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: prorogati i termini per gli adeguamenti statutari, nuove riformulazioni del Codice ed esenzioni fiscali

11 Settembre 2018

Ieri, 10 settembre 2018, l’ultimo decreto correttivo sulla Riforma del Terzo Settore, approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 2 agosto, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il termine per gli adeguamenti statutari di OdV, Aps ed Onlus necessari per l’allineamento con la Riforma è stato quindi definitivamente prorogato al 3 agosto 2019; le necessarie […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: il parere del Consiglio di Stato n. 02052/2018

10 Settembre 2018

Con adunanza del 26 luglio 2018 la Commissione Speciale del Consiglio di Stato, su richiesta dell’ANAC al fine di dare risposta a taluni dubbi interpretativi emersi in ordine alla disciplina sugli affidamenti sociali, ha espresso il parere n. 02052/2018, pubblicato lo scorso 20 agosto. Le nuove previsioni degli artt. 56, 57 e 58 del Codice […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore e Cooperative Sociali

27 Agosto 2018

Con lo studio n. 9-2018/I il Consiglio nazionale del Notariato ha affrontato il tema degli adeguamenti cui sono tenute le società cooperative, a prescindere dal rinvio alla disciplina delle s.p.a. o delle s.r.l., per la composizione del proprio organo amministrativo, previsti al fine di contrastare il fenomeno delle “false cooperative”. Trattandosi di Imprese Sociali ex […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore e Personalità Giuridica: le osservazioni della Commissione Speciale del Consiglio di Stato sullo schema di decreto legislativo recante le disposizioni integrative a correttive al Codice del Terzo Settore

30 Luglio 2018

A seguito di quanto già fatto rilevare nello scorso mese in maggio, in data 24 luglio è stato pubblicato il secondo parere (00731/2018) del Consiglio di Stato sullo schema di decreto correttivo al Codice del Terzo Settore, con cui è stato posto l’accento sulle misure fiscali e sul nuovo meccanismo di riconoscimento e perdita della […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: le nuove misure fiscali e di sostegno economico introdotte con le disposizioni integrative e correttive al D.Lgs. n. 112/2017

23 Luglio 2018

Con l’approvazione delle disposizioni integrative del D.Lgs. n. 112/2017 sull’Impresa Sociale, avvenuta il 17/07/2018, sono stati introdotti interventi correttivi in materia fiscale e finanziaria. È stata prevista la non imponibilità delle somme direttamente reinvestite nelle attività di interesse generale o destinate a riserva di eventuali perdite e di quelle destinate al versamento dei contributi per […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: approvate le disposizioni integrative e correttive al D.Lgs. n. 112/2017

20 Luglio 2018

Con il comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 10 del 17/07/2018, tenendo conto dei pareri espressi dalle commissioni speciali, è stato approvato in esame definitivo il decreto che introduce le disposizioni integrative e correttive al D.Lgs. n. 112/2017 che effettuano una revisione della disciplina sull’Impresa Sociale. Gli interventi correttivi e integrativi previsti riguardano l’impiego […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: la nuova disciplina della cessione d’azienda e dello scioglimento delle Imprese Sociali

13 Luglio 2018

Dal 4 luglio 2018, in forza del Decreto del Ministero del Lavoro n. 50 del 2018, le operazioni di cessione d’azienda o di ramo d’azienda impegnato nello svolgimento di attività di interesse generale di un’Impresa Sociale dovranno essere realizzate sulla base di una relazione giurata di un esperto designato dal tribunale nel cui circondario ha […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: in vigore la nuova disciplina delle operazioni straordinarie per le Imprese Sociali

11 Luglio 2018

Dal 4 luglio 2018 è in vigore la nuova disciplina di cui al Decreto del Ministro del Lavoro del 27 aprile 2018, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 139 del 18 giugno 2018 per le operazioni straordinarie (trasformazione, fusione e scissione), la cessione d’azienda e la devoluzione del patrimonio degli enti che hanno assunto la qualifica […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore e Enti Religiosi Civilmente Riconosciuti: patrimonio destinato e obblighi contabili

18 Giugno 2018

Per lo svolgimento delle attività di cui all’art. 5 del Codice del Terzo Settore gli enti religiosi civilmente riconosciuti dovranno costituire un patrimonio destinato e tenere separatamente le scritture contabili di cui all’art. 13 (art. 4, D.Lgs. n. 117/2017). Con riguardo ai riflessi fiscali che ne derivano e nel rispetto delle norme del Codice Civile […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: il perseguimento di Attività di Interesse Generale da parte di Enti Religiosi Civilmente Riconosciuti

15 Giugno 2018

La disciplina del Codice del Terzo Settore (“CTS”) si applica agli enti religiosi civilmente riconosciuti solo limitatamente alle attività d’interesse generale condotte, a condizione che per queste sia adottato un regolamento di recepimento delle nuove norme. Il regolamento, che funge da statuto, dovrà essere depositato nel RUNTS e, tenendo conto delle specifiche preclusioni previste per […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: Enti Religiosi, ETS e Imprese Sociali

11 Giugno 2018

Tenendo conto della loro particolare natura, l’art. 4, comma 3, del Codice del Terzo Settore e l’art. 1, comma 3, del D.Lgs. n. 112/2017 individuano i limiti e le condizioni di applicabilità della Riforma del Terzo Settore nei confronti degli enti religiosi civilmente riconosciuti. La soggezione alle norme di diritto canonico e il perseguimento di […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo Settore: D.lgs. n. 43/2018, disposizioni integrative e correttive della disciplina del Servizio Civile Universale

4 Giugno 2018

Il 4 maggio 2018 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.lgs. n. 43/2018 con cui sono state emanate le disposizioni integrative e correttive al D.lgs. n. 40/2017, concernente l’Istituzione e la disciplina del Servizio Civile Universale. Ai fini della presentazione di programmi e progetti, gli enti di Servizio Civile Nazionale dovranno adeguarsi entro il […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo settore: nuovi statuti per le Fondazioni.

31 Maggio 2018

Le Fondazioni che, anche al fine di acquistare la personalità giuridica, si iscriveranno nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore saranno tenute, con atto pubblico autenticato dal notaio, ad adeguare i propri statuti a quanto previsto dalla riforma. Fra queste, le Fondazioni Onlus esistenti saranno tenute ad effettuare le dovute modifiche entro il 3 febbraio […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo settore: nuovi statuti per le Organizzazioni di Volontariato (OdV) e le Associazioni di Promozione Sociale (APS)

28 Maggio 2018

Entro il 3 febbraio 2019, le Organizzazioni di Volontariato (OdV) e le Associazioni di Promozione Sociale (APS) che intenderanno iscriversi nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) saranno chiamate a deliberare in assemblea ordinaria (con il supporto notarile, in caso di associazioni riconosciute) le modifiche statutarie necessarie per conformarsi ai nuovi requisiti previsti dal […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo settore: le modifiche statutarie che dovranno essere attuate dalle Imprese Sociali

24 Maggio 2018

Possono acquisire la qualifica di Impresa Sociale tutti gli enti privati, già costituiti, o di nuova costituzione, nelle forme di cui al libro V del codice civile, che esercitano in via stabile e principale, senza scopo di lucro e per finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, un’attività d’impresa d’interesse generale, adottando modalità di gestione […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo settore: pubblicato il Codice del Terzo settore

3 Agosto 2017

Per quanto riguarda la riforma del Terzo settore è stato pubblicato ieri 2 agosto nella Gazzetta Ufficiale ed è in vigore da oggi il Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117 “Codice del Terzo settore, a norma dell’articolo 1, comma 2, lettera b), della legge 6 giugno 2016, n. 106”. Il testo del Codice, che […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo settore e La personalità giuridica

25 Luglio 2017

Con la riforma del Terzo settore gli enti ed associazioni come potranno ottenere la personalità giuridica? Accanto all’unica modalità attualmente esistente per le associazioni e le fondazioni di ottenere il riconoscimento della personalità giuridica, consistente, ex art. 1 del D.P.R. 361/2000, nell’iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche tenuto presso gli Uffici Territoriali del Governo, il […]

continua a leggere »

Registro Unico Nazionale del Terzo settore

24 Luglio 2017

La riforma del Terzo settore prevede l’introduzione del Registro Unico Nazionale del Terzo settore, articolato in sezioni distinte a seconda della forma giuridica degli enti che vi si iscrivono e che sostituirà quelli attualmente esistenti dedicati rispettivamente alle Onlus, alle Organizzazioni di Volontariato ed alle Associazioni di Promozione sociale. Enti iscritti all’Albo delle Organizzazioni di […]

continua a leggere »

Riforma del Terzo settore: attività di interesse generale

13 Luglio 2017

Gli enti diversi dalle imprese sociali (incluse le cooperative sociali) che aspirano ad essere qualificati come enti del Terzo settore dovranno fare in modo – eventualmente adeguando il testo statutario apportando le necessarie modifiche – che il proprio statuto preveda lo svolgimento di una di quelle attività che la norma definisce di “interesse generale” e […]

continua a leggere »

Riforma del terzo settore: ultimi tre decreti legislativi

5 Luglio 2017

La riforma del Terzo settore subisce una accelerazione in quanto mercoledì 28 giugno il Consiglio dei Ministri ha approvato gli ultimi tre decreti legislativi da emanarsi in attuazione della delega di cui alla legge n. 106/2016, da cui si attende una profonda riforma del Terzo settore, che intende ricondurre ad unità la precedente disciplina da […]

continua a leggere »